scala-1-18

Autobianchi Bianchina Berlina 1962 Blu 1:18

99,95 €
Tasse incluse
  • Edizione Limitata 250pz
  • Prodotto su licenza
  • Novità assoluta
  • Eccellente qualità e realismo
  • Ruote fisse, nessun movimento
Quantità
Non disponibile

Autobianchi Bianchina Berlina 1962 Blu 1:18 (Laudoracing LM119C)

La Bianchina è un'autovettura prodotta dall'Autobianchi dal 1957 al 1969.

Concepita come versione lussuosa della Fiat 500, della quale utilizzava l'autotelaio e la meccanica, la "Bianchina" fu presentata al pubblico il 16 settembre 1957 al Museo della Scienza e della Tecnica di Milano

Nei primi mesi di vendita, le consegne furono addirittura superiori a quelle della più economica, ma anche più

spartana "500", nonostante il consistente divario del prezzo di listino pari a 565.000 lire, ovvero oltre il 15% di

aumento rispetto al prezzo della "500".

Furono probabilmente decisivi la "milanesità" del veicolo verso gli acquirenti meneghini, l'aura di auto lussuosa

discendente dal marchio Bianchi, le migliori finiture e, soprattutto, la lunga rateizzazione in 30 mensilità proposta dalla SAVA.

Visto il buon successo, l'Autobianchi decise d'ampliarne la gamma e migliorarne le caratteristiche.

Nel 1959 la potenza del motore crebbe a 17 CV, mentre nel 1960 vennero lanciate le versioni cabriolet e

Panoramica.

Nel 1962 la Trasformabile venne sostituita dalla Berlina 4 posti, vale a dire una versione berlina con tetto chiuso e 4 posti.

A differenza delle altre versioni in listino (Panoramica e Cabriolet), disponibili in allestimento unico, la Berlina

poteva essere scelta in versione base (con motore da 18 CV) oppure Special.

Quest'ultima, meglio rifinita ed equipaggiata, era riconoscibile per la verniciatura bicolore (col tetto in tinta contrastante), le cornici cromate dei finestrini delle portiere ed il motore da 21 CV.

Lo stesso anno tutte le versioni adottarono un pianale scavato in corrispondenza della zona piedi dei passeggeri, per migliorare l'abitabilità.

Nel 1965, oltre ad un lievissimo restyling (fregio anteriore, plancia ridisegnata con inserto in finto legno e qualche

altro dettaglio degli interni rivisto), che interessò tutte le versioni, le varianti Berlina 4 posti e Cabriolet adottarono il motore tipo F, ottimizzato in varie componenti.

Nel 1969 le Bianchina uscirono di produzione, rimpiazzate dalla "Giardiniera".

Laudoracing celebra questa simpaticissima auto che tanto fece concorrenza alla Fiat 500 con un modello in scala 1:18

Modello in stampo chiuso in resina, non apribile e ruote non sterzanti

LM119C

Scheda tecnica

Produttore
Laudoracing Models
Scala
1:18
Tipologia
Auto
Colore
Blu
Anno
1962
Edizione Limitata
250 pezzi
Casa Costruttrice
Autobianchi
Materiale
Resina Senza Parti Apribili

Prodotti nella stessa categoria

Ford Sierra RS 500 24h Nuerburgring 1989 Volker Weidler 1:18
  • Solo online

49,95 €
Novita Assoluta Qualità Solido Ringshausen Motorsport In scatola Vetrina Per gli amanti del marchio Cosworth
Ford GT40 MKI Shelby American Inc. 1966 Ken Miles - Denny Hulme 24h LeMans 1:18 Sporca
  • Non disponibile

89,95 €
Novità assoluta Shelby Collectibles  Reale Vincitore della 24h di Lemans  Aperture disponibili versione sporca Dal Film " Le Mans '66 -...
Land Rover Defender 90 Indus silver 1:18
  • Non disponibile

189,95 €
Novita Assoluta Qualità Kyosho Ottimamente rifinita Dettagli unici Splendida
Ford GT 2017 Blu white stripes Exclusive 1:18
  • In saldo!
  • -10%

79,95 € -10% 71,96 €
Novità assoluta Maisto Bellissima Aperture disponibili Esaurito dal produttore