Renault Frégate 1959 Capri Blue 1:18

79,95 €

185280

Nuovo prodotto

Questo prodotto non è più disponibile

Contattaci

  • Qualità Norev
  • Modello in metallo
  • Fedele all'originale
  • Capote asportabile
  • Aperture disponibili

Renault Frégate 1959 Capri Blue 1:18 (Norev 185280)

La Frégate era un'autovettura di fascia alta prodotta tra il 1951 ed il 1960 dalla Casa automobilistica francese Renault.

Mentre la guerra infuriava e si sviluppava coinvolgendo altre nazioni e prolungandosi nel tempo, Louis Renault si consultò con i suoi collaboratori per avere più pareri possibile

sull'impronta da dare alla produzione di automobili.

Poche settimane dopo la liberazione di Parigi, nel settembre 1944, Louis Renault, accusato di collaborazionismo, fu incarcerato senza processo e morì soffrendo dopo poche settimane.

L'azienda venne espropriata alla famiglia Renault e nazionalizzata, diventando una "Régie" cioè un ente pubblico.

Presidente-amministratore fu nominato Pierre Lefaucheux, in carica dalla fine del 1944.

Circa un anno dopo, il 9 novembre 1945, a conflitto ormai cessato, il presidente della Régie Nationale des Usines Renault (rimasta orfana del suo fondatore) decise in via definitiva che la produzione avrebbe riguardato prevalentemente la 4CV, più economica e più adatta alle ristrettezza post-belliche.

Oltre ad essa, sarebbe rimasta in listino anche la Juvaquatre, posta un gradino più in alto.

E le vetture di fascia alta?

Ovviamente non vi sarebbe stato spazio che per una sola di esse, le altre non avrebbero avuto ragione di essere in un periodo di ricostruzione e di pesanti situazioni economiche per tutti, aziende e privati.

Nel mese di luglio del 1950 il primo prototipo 110 fu condotto per strada per i test relativi a motore e meccanica.

la Frégate apparve come una vettura dalle linee assai piacevoli.

Si è già accennato ai suoi contenuti stilistici di sapore americaneggiante.

In effetti, nel disegnare le linee della Frégate, Robert Barthaud parve essersi ispirato alle contemporanee vetture prodotte e commercializzate oltreoceano dalla General Motors,

ad esempio le Buick Roadmaster di fine anni quaranta, come si nota dai parafanghi posteriori più sporgenti di quelli anteriori.

Tutto sommato, però, la Frégate non propose soluzioni particolarmente audaci e puntò maggiormente su semplicità e fluidità delle linee.

Il frontale era caratterizzato da una calandra con tre listelli orizzontali cromati, semplici proiettori tondi e paraurti con rostri.

I parafanghi anteriori erano leggermente sporgenti rispetto alla linea del cofano motore: quest'ultimo fu solcato al centro da una nervatura che lo attraversava longitudinalmente fino alla base del parabrezza.

La vista laterale denotava l'orientamento stilistico di tipo "ponton" dato alla vettura e visibile nella totale integrazione del parafango anteriore nel corpo vettura.

Tale parafango era attraversato da una nervatura che andava a solcare anche la quasi totalità della portiera anteriore.

Quello posteriore, come già detto, era leggermente sporgente e lasciava intravedere le sue bombature anche osservando la vettura di coda, dove le estremità di detti parafanghi incorporavano anche i fari posteriori.

Bombato anche il disegno del coperchio del vano bagagli, mentre anche il paraurti posteriore era provvisto di rostri.

Norev ci propone il modello della Renault Frégate 1959 Capri Blue 1:18

Modello in metallo con aperture disponibili

Produttore Norev
Scala 1:18
Tipologia Autovettura
Colore Capri Blue
Anno 1959
Casa Costruttrice Renault
Materiale Die Cast con Aperture
Contenitore Scatola Vetrina

articoli Correlati