Alfa Romeo Montreal 1970 Rosso 1:18

79,95 €

KKDC180381

Nuovo prodotto

disponibile

  • KK Scale Models
  • Edizione Limitata 1500 pz
  • Stampo Chiuso
  • Ruote Sterzanti 
  • Sold Out Produzione

Alfa Romeo Montreal 1970 Rosso 1:18 (KK KKDC180381)

L'Alfa Romeo Montreal è un'autovettura sportiva stradale a due posti più due, costruita dalla casa automobilistica italiana Alfa Romeo dal 1970 al 1977.

Nel 1967, anno in cui cadeva il centenario della Federazione Canadese, tutte le nazioni del mondo parteciparono all'Esposizione Universale di Montréal presentando le migliori realizzazioni nei vari campi della scienza e della tecnica.

L'anno prima gli organizzatori della kermesse canadese avevano scelto l'Alfa Romeo per creare un modello di autovettura che potesse rappresentare la "massima aspirazione raggiungibile dall'uomo in fatto di automobili", in modo da esporlo quale simbolo tecnologico dell'Expo.

Nelle iniziali intenzioni, l'Alfa Romeo propose una mera operazione d'immagine.

I due prototipi inviati all'Expo canadese — dei quattro realizzati e commissionati alla Carrozzeria Bertone su meccanica della Giulia — sarebbero dovuti rimanere una sorta di «prova d'artista», da esporre nei vari saloni, per poi essere conservati nel museo aziendale.

In quegli anni, l'Alfa Romeo godeva di grande prestigio presso il pubblico nordamericano e l'eleganza della vettura suscitò un vivo interesse che, contrariamente alle previsioni, non si spense nei mesi successivi.

Le richieste dei concessionari canadesi e statunitensi furono tanto pressanti e reiterate da costringere l'azienda del Portello a decidere la messa in produzione della vettura.

Così nel 1970 venne presentata al Salone dell'automobile di Ginevra la versione definitiva della coupé.

Le consegne iniziarono nei primi mesi del 1972 al prezzo di 5.700.000 lire, e con la possibilità di arricchirla con accessori pensati per un maggior comfort, quali gli alzacristalli

elettrici, la verniciatura metallizzata e il condizionatore d'aria.

La gamma di colori disponibili variava dalle tinte pastello blu medio, verde, grigio escoli, rosso cina, arancio e nero, alle tinte metallizzate marrone, argento, arancio, oro e verde.

Come detto, esteticamente la vettura risultò leggermente più alta, e con il cofano più ingombrante per accogliere l'otto cilindri.

Il motore, pur derivando da quello da corsa Tipo 33, venne sostanzialmente modificato al fine di renderlo più docile e adatto all'uso stradale.

Era un'automobile destinata a una clientela di un certo rango e anche il prezzo di listino lo dimostrava, così come i molti equipaggiamenti disponibili in opzione.

Nel 1972 la rivista Quattroruote organizzò, per sondare le doti di resistenza e affidabilità della Montreal, una prova di durata da Reggio Calabria fino a Lubecca, impiegando poco meno di venti ore.

Considerando che il percorso misurava 2.574 km, i tester riuscirono a percorrerlo, soste e rifornimenti compresi, a una velocità media di 130 km/h circa.

L'automobile non ebbe il successo sperato dall'Alfa Romeo: come avvenne contemporaneamente per altre vetture così prestazionali, la produzione in serie della Montreal fu

pesantemente ostacolata dalla contemporanea crisi del petrolio che ritardò l'uscita dell'autovettura, estendendone la produzione fino al 1977.

Relativamente pochi esemplari furono costruiti, esattamente 3925 unità, di cui solo 50 immatricolate nell'ultimo biennio di vita.

KK Scale Models omaggia questa splendida vettura della casa di Arese in scala 1:18 in stampo chiuso con ruote sterzanti

Edizione limitata

Produttore KK Scale Models
Scala 1:18
Tipologia Auto Sportiva
Colore Rosso
Anno 1970
Edizione Limitata 1500 pz
Casa Costruttrice Alfa Romeo
Materiale Die Cast senza aperture
Contenitore Scatola Antirottura

articoli Correlati