Opel Gt 1972 Ocra 1:18

149,95 €

180049031

Nuovo prodotto

disponibile

  • Minichamps
  • Scala 1:18
  • Die Cast con Aperture
  • Edizione Limitata
  • Bellissima

Opel Gt 1972 Ocra 1:18 (Minichamps 180049031)

L'Opel GT è un'automobile sportiva prodotta dalla casa tedesca Opel presentata per la prima volta nel 1968 e prodotta sino al 1973.

La genesi della GT risale ai primi anni '60 del secolo scorso: fu infatti nel 1962 che i vertici General Motors decisero di dare un'impronta differente alla gamma delle vetture Opel

Al salone dell'automobile di Francoforte del 1965, quando fu presentato il prototipo Opel Experimental GT, primo vagito in pubblico del progetto destinato a realizzare la futura GT.

La Experimental GT era una vettura creata sulla base della Kadett B e con un propulsore 1900 cm³ da 90 CV, derivato da quello montato sulle contemporanee Rekord B.

Il prototipo suscitò clamore per via delle sue linee aerodinamiche, per gli allestimenti interni di stampo nettamente sportivo e per il corpo vettura dal baricentro basso che ricordava abbastanza da vicino la concept car Mako Shark II presentata a New York alcuni mesi prima con marchio Chevrolet 

Il debutto ufficiale del modello definitivo avvenne in concomitanza coi Saloni autunnali del 1968.

Compatta ma filante, la GT era caratterizzata da una linea muscolosa ed aggressiva, che riprendeva in toto quelli che erano i motivi stilistici salienti della concept Mako Shark II, compresa la particolare forma "a bottiglia di Coca-Cola" visibile osservando la vettura dall'alto.

Il frontale era appuntito  e caratterizzato dalla presenza di fari a scomparsa che venivano azionati mediante un comando meccanico a ruotavano sul loro asse longitudinale.

I parafanghi anteriori molto prominenti, si sviluppavano fino ad oltre l'altezza del lungo cofano motore disegnando un profilo a onda che percorreva l'intera vettura lungo la linea di cintura e lungo la sagoma del parafango posteriore.

Il parabrezza era relativamente generoso come superficie, mentre sensibilmente più ridotte erano le altre superfici vetrate, un aspetto peraltro comprensibile se si considera la

tipologia di vettura. Il padiglione era molto rastremato e introduceva ad una coda raccolta e tronca, provvista di un piccolo accenno di spoiler integrato e dominata dai doppi fari circolari, anch'essi ispirati a quelli della Corvette C3.

Altra particolarità della parte posteriore erano le feritoie di sfiato sopra il lunotto per lo smaltimento dell'aria dall'abitacolo.

Macchina iconica e bellissima riprodotta fedelmente da Minichamps in scala 1:18

Produttore Minichamps
Scala 1:18
Tipologia Auto Sportiva
Colore Ocra
Anno 1972
Edizione Limitata si
Casa Costruttrice opel
Materiale Die Cast con Aperture
Contenitore Scatola Antirottura

articoli Correlati