Kawasaki 900 Super4 Z1 1974 Brown - Gold 1:12

39,95 €

104606-2500

Nuovo prodotto

disponibile

  • LCD Models
  • Aoshima
  • Honda Official
  • Novità 
  • Die Cast model

Kawasaki 900 Super4 Z1 1974 Brown - Gold 1:12 (LCD Aoshima 104606-2500)

La Kawasaki 900 Z1 è una motocicletta prodotta dalla Casa giapponese Kawasaki Heavy Industries Motorcycle & Engine, in quattro serie successive, dal 1972 al 1977.

La Kawasaki produceva motociclette da pochissimi anni e la poca esperienza acquisita sarebbe stata del tutto insufficiente per attuare un piano tanto ambizioso se non avesse

potuto disporre del prezioso "know-how" tecnico dello staff di progettisti della Meguro, la più antica casa motociclistica giapponese, rilevata dalla Kawasaki nel 1960.

La neonata Kawasaki 900 Z1 venne ufficialmente presentata, nel settembre 1972, al Salone di Colonia.

Il modello venne accolto da un immediato successo di critica e di pubblico e fu nel descrivere questo modello che la stampa specializzata coniò il neologismo "superbike", termine destinato ad essere adottato da molti idiomi.

Il motore a quattro tempi, quattro cilindri in linea con distribuzione a doppio albero a camme in testa, la cui similitudine esteriore con il propulsore MV Agusta è davvero

notevole, si trova alloggiato in un telaio a doppia culla continua in tubi d'acciaio, irrobustito nella zona del canotto di sterzo e all'infulcramento del forcellone, con triangolature di rinforzo in lamiera stampata.

Le prestazioni sono di tutto rispetto e non avevano eguali nella produzione concorrente.

La velocità effettiva 212 km/h e le doti di accelerazione non sembrano accusare gli oltre 250 kg, in ordine di marcia, del veicolo.

Il modello 900 Z1 è stato costruito, a testimonianza della primigenia bontà progettuale, in quattro successive serie con poche variazioni estetiche e tecniche.

Le Kawasaki 900 "Z1" (1972), "Z1A" (1974) e "Z1B" (1975)

Le Kawasaki 900 "Z1" (1972), "Z1A" (1974) e "Z1B" (1975)

Le Kawasaki 900 "Z1" (1972), "Z1A" (1974) e "Z1B" (1975)

Contrariamente alle abitudini dell'epoca, anche la denominazione del modello subì poche varianti rispetto alle serie ed ai Paesi in cui venne commercializzato:

"900 Super Four" o "900 Super 4" per la 1ª serie;

"900 Z1 A" per la 2ª serie;

"900 Z1 B" per la 3ª serie;

"KZ 900" o "Z 900" per la 4ª serie.

Gli esemplari prodotti sono 115.089, dei quali 7.423 venduti in Italia.

1ª serie (900 Z1 Super Four) - Telaio da " Z1F 00001 " - Motore da " Z1E 00001 " (1972 - 1974)

La prima serie è comunemente detta "Testanera", a causa dei cilindri e della testata del motore verniciati in nero.

Veniva fornita nelle colorazioni arancio su base rosso scuro metallizzato (candy brown/orange) e giallo su base verde scuro metallizzato (candy green/yellow).

Sui carter del motore è ben visibile la scritta "DOHC" che viene esplicitato sui fianchetti laterali con la scritta "Double Overhead Camshaft" (doppio albero a camme in testa).

2ª serie (900 Z1 A) - Telaio da " Z1F 20001 " - Motore da " Z1E 20001 " (1974 - 1975)

Cambia la grafica del serbatoio, con strisce a tutta lunghezza, e vengono offerte nuove combinazioni dei precedenti colori.

I cilindri e la testata perdono la colorazione nera.

Viene aggiunta la spia dello "stop" al quadro strumenti, precisamente all'interno del contagiri, e leggermente modificata la carburazione e l'accensione.

3ª serie (900 Z1 B) - Telaio da " Z1F 47500 " - " Motore da Z1E 47500 " (1975 - 1976)

Ingrandite le scritte sui fianchetti e proposte nuove colorazioni. Viene eliminato il sistema di lubrificazione automatica della catena di trasmissione finale.

4ª serie ( KZ 900 ) - Telaio da " Z1F 85701 " - " Motore da Z1E 86001 " (1976 - 1977)

Per adeguarsi alle norme antinquinamento statunitensi, il motore viene depotenziato a 81 CV e dotato di carburatori da 26 mm.

L'impianto frenante è dotato di due dischi alleggeriti all'anteriore ed i rapporti sono allungati dalla corona di diametro inferiore.

Modificata la disposizione delle spie ed aggiunta la serratura al tappo del serbatoio.

La scritta sui fianchetti viene semplificata in "Z 900" e proposte nuove colorazioni.

LCD Models n collaborazione con Aoshima ci presenta questa splendida motocicletta in scala 1:12 

Modello in edizione limitata in die cast

Produttore LCD Models Aoshima
Scala 1:12
Tipologia Moto
Colore Brown Gold Decals
Anno 1974
Casa Costruttrice Kawasaki
Materiale Die Cast senza aperture
Contenitore Scatola Vetrina

articoli Correlati